Versione italianaHomepageEnglish version   BOLLETTINO PER LE FARMACODIPENDENZE E L'ALCOOLISMO

Presentazione Il Bollettino Rassegne Bibliografiche e Recensioni Normativa Nazionale e Internazionale 
Dati & Statistiche Agenda Altri siti Indice del sito Contatti

NORME PER GLI AUTORI
GUIDELINES FOR CONTRIBUTORS

Il Bollettino per le Farmacodipendenze e l’Alcoolismo, trimestrale del Ministero della salute, diffonde gli aggiornamenti scientifici più significativi relativi alla prevenzione, alla cura e alla riabilitazione nel settore delle farmacodipendenze e dell’alcolismo, conosciuti a livello nazionale e internazionale. Fondato nel 1986, esso è pubblicato dal 1991 in collaborazione con l'Istituto delle Nazioni Unite UNICRI nell'ambito del progetto interdisciplinare congiunto sulle farmacodipendenze.

Il BFA è disponibile all’indirizzo web: http://www.unicri.it/min.san.bollettino nella versione italiana ed inglese.

Il BFA pubblica lavori originali, rassegne critiche bibliografiche, traduzioni e sintesi dalla letteratura scientifica internazionale e nazionale, documenti di politica sanitaria, normativa e atti amministrativi nazionali e internazionali (ONU, OMS, C.E., Consiglio d’Europa ecc.). Vengono prese in considerazione lettere al Direttore, relazioni su congressi, convegni, corsi ecc., nonché informazioni di interesse nel settore specifico della rivista.

I manoscritti vengono sottoposti ad una prima valutazione del Direttore Responsabile e del Comitato di Redazione per verificarne l’originalità, la pertinenza con gli argomenti della rivista, la validità ed il rigore scientifico. I manoscritti che superano questo primo screening sono sottoposti alla valutazione anonima di referees esperti nel settore. L’accettazione dei lavori è subordinata all’esito del referaggio scientifico. La Direzione, in collaborazione con i membri del Comitato Scientifico formula il parere definitivo, chiedendo agli autori le eventuali modifiche suggerite dai revisori. Gli autori dovranno reinviare alla redazione il manoscritto corretto secondo le indicazioni dei revisori, evidenziando in rosso le parti di testo che sono state modificate.
Per mantenere l’uniformità stilistica, gli articoli accettati potranno, comunque, essere soggetti a revisione editoriale, che può consistere in una riduzione del testo o del numero delle illustrazioni.

In generale, i lavori dovranno essere preparati sulla base della quinta edizione dello “Uniform Requirements for Manuscripts Submitted to Biomedical Journals" stabiliti dal “Gruppo di Vancouver” (International Committee of Medical Journal Editors, pubblicato in: New England Journal of Medicine 1997; 336:309-315 (il documento completo è disponibile all’indirizzo: http://www.icmje.org/index.html).

I lavori debbono essere originali e non possono essere già pubblicati o presentati contemporaneamente ad altra rivista. Gli articoli pubblicati impegnano unicamente la responsabilità degli autori. La proprietà letteraria è riservata alla rivista. I testi pubblicati non possono essere riprodotti senza l’autorizzazione scritta dell’Editore. Gli autori debbono ottenere l’autorizzazione scritta per la riproduzione di qualsiasi materiale protetto da copyright. Tale autorizzazione dovrà essere allegata ai manoscritti.

Il BFA è pubblicato in italiano, con riassunti e parole chiave in italiano ed inglese. Il sito web (http://www.unicri.it/min.san.bollettino) contiene una versione in lingua inglese, con articoli in full text. Gli articoli di autori provenienti da altri paesi sono accettati per la pubblicazione soltanto se inviati in lingua inglese.

I lavori sono pubblicati gratuitamente e gli autori riceveranno, ciascuno gratuitamente, una copia stampata del Bollettino contenente il proprio lavoro. Gli estratti saranno stampati a spese degli autori che ne faranno richiesta. È possibile tuttavia scaricare gli articoli in file pdf dal sito web del Bollettino (http://www.unicri.it/min.san.bollettino)

L’accettazione dei lavori sarà comunicata agli autori entro 3 mesi dalla data di spedizione dell’articolo. I manoscritti ed il materiale iconografico non saranno restituiti.

Il materiale accettato per la pubblicazione è suddiviso nelle seguenti sezioni:

Editoriali. Commenti autorevoli, osservazioni ed analisi connessi al tema principale del volume o agli articoli in esso contenuti. Questi testi non devono contenere più di 800-1000 parole (1 pagina: 25 righe x 80 battute).

Contributi originali. Presentazioni scientifiche formali. Il testo non deve superare le 3000 parole (10 pagine; ogni pagina: 25 righe per 80 battute) e deve essere accompagnato da un abstract strutturato di circa 250 parole, parole chiave, bibliografia e materiale iconografico che deve essere limitato all'essenziale. L’abstract del lavoro deve includere l'impostazione del problema, i metodi di studio, i risultati ed il significato della ricerca. Il testo deve essere suddiviso nelle sezioni: introduzione, materiali e metodi, risultati e discussione. I manoscritti riguardanti trials randomizzati dovranno conformarsi alle linee guida CONSORT (consultabili all’indirizzo web: http://www.consort-statement.org).

Rassegne critiche bibliografiche. Rassegne dalla letteratura scientifica internazionale che fotografino lo stato dell’arte relativamente ai temi di interesse del periodico. Articoli evidence-based che affrontano aspetti importanti di politica sanitaria, di prevenzione e cura delle dipendenze. Questi testi non dovranno superare le 3000 parole, inclusi abstract, parole chiave e bibliografia.

Casi clinici. La descrizione dei casi clinici non deve superare le 1000-1200 parole (3-4 pagine) compresi i riferimenti bibliografici ed i materiali iconografici. I casi clinici dovranno essere preparati in uno stile narrativo e comprendere: un abstract (150 parole) una breve introduzione dove sono spiegate le ragioni di interesse per la patologia esposta; la relazione vera e propria, che includerà descrizione del caso o dei casi clinici osservati con le notizie anamnestiche principali, l'esame obiettivo, gli esami strumentali e di laboratorio più significativi e le considerazioni conclusive con i necessari riferimenti bibliografici e riferimenti alla letteratura sull’argomento.

Politica sanitaria. Opinioni, ipotesi di lavoro o discussioni su argomenti di politica sanitaria connessi con gli argomenti di interesse della rivista. 3000 parole incluso abstract, bibliografia e illustrazioni.

Brevi comunicazioni. Questa sezione presenta dati da studi preliminari, che abbiano avuto risultati interessanti ma non definitivi, segnalazioni di programmi o iniziative d’interesse per il pubblico della rivista. I manoscritti non debbono superare 1500 parole, incluso un abstract (max. 150 parole), bibliografia, e non più di una tabella o figura.

Normativa. In questa sezione sono pubblicati gli strumenti legislativi nazionali ed internazionali nel settore delle dipendenze e dei fenomeni correlati.

Forum. È uno spazio dedicato alle lettere al Direttore. Le lettere non devono superare le 500 parole, inclusa la bibliografia e non dovranno contenere tabelle o figure. Esse saranno considerate soltanto se includono la dicitura “per la pubblicazione”. Le lettere che riportano osservazioni su un articolo già pubblicato, dovranno pervenire in redazione entro 8 settimane dalla pubblicazione dell’articolo.

Norme generali


I lavori dovranno essere inviati in originale e in tre copie. Il testo, dattiloscritto su una sola facciata a doppia spaziatura, deve portare 25 righe per pagina e ogni riga 80 battute con margine minimo di 3 cm sulla destra e 1 cm sulla sinistra. I lavori dovranno essere accompagnati dal relativo supporto magnetico su cui è registrata l'ultima versione corretta del testo, corrispondente alla copia cartacea. Il testo dovrà pervenire preferibilmente in formato Word per Windows su dischetto da 3.5”, formattato per IBM PC standard (0.7 o 1.44 Mbyte). Sul disco dovrà essere indicato il nome del file e il software usato. E' possibile trasmettere il testo per posta elettronica utilizzando l'indirizzo boll.farm@unicri.it. Tutte le pagine del manoscritto dovranno essere numerate.

Per assicurare l’anonimato durante il processo di revisione, in due delle tre copie deve essere omessa ogni indicazione che consenta l'identificazione dell'autore e della provenienza dell'articolo. Una pagina fuori testo deve indicare: nome e cognome dell’autore, titolo professionale, nome dell’Istituzione ed indirizzo completo di numero telefonico, fax ed email. Questo indirizzo verrà utilizzato per la corrispondenza.

Le norme per gli autori sono disponibili anche sul sito web (http://www.unicri.it/min.san.bollettino).

Istruzioni specifiche

La prima pagina del testo deve contenere:


Titolo

1) Il titolo del lavoro in italiano e in inglese. Il titolo deve essere conciso, chiaro e informativo. Eventuali sottotitoli devono essere necessari a compendiare il concetto predominante del lavoro.
2) Nomi e cognomi degli Autori (il nome precede e deve essere indicato per esteso); se gli Autori appartengono a più Istituti, dovranno essere indicati con numero arabo progressivo.
3) Qualifica professionale degli AA., l’istituzione pubblica o privata presso la quale il lavoro è stato svolto.
4) Indirizzo completo di recapito telefonico, fax ed e-mail che verrà pubblicato sull'articolo per la corrispondenza scientifica.


Abstract

Un abstract strutturato in italiano ed inglese non superiore alle 250 parole, per i contributi originali e le rassegne critiche e non più di 150 parole per i casi clinici e le brevi comunicazioni. L’abstract dovrà includere le seguenti informazioni, sotto i titoli indicati. Obiettivi: lo scopo principale dell’articolo; Metodi: le fonti dei dati, i soggetti, l’impianto generale, l’analisi dei dati; Risultati-chiave; Conclusioni: implicazioni ed orientamenti futuri, significato della ricerca.

Per uniformità redazionale, la traduzione in inglese dell’abstract è sottoposta a revisione a cura della Redazione.


Parole chiave

L’abstract dovrà essere accompagnato da un minimo di 4 ad un massimo di 8 parole chiave, in italiano ed in inglese. Per la terminologia si dovrà fare riferimento al Medical Subjects Headings (MeSH) dell’Index Medicus (US National Library of Medicine. http://www.nlm.nih.gov/mesh/meshhome.html).


Bibliografia

I riferimenti bibliografici devono riferirsi unicamente a lavori citati nel testo. Gli autori sono responsabili dell’accuratezza delle citazioni. La bibliografia dovrà essere presentata secondo lo stile “Vancouver” (International Committee of Medical Journal Editors, pubblicato in: New England Journal of Medicine 1997; 336:309-315 (il documento completo è disponibile all’indirizzo: http://www.icmje.org/index.html). Le citazioni nel testo dovranno riportare il numero di riferimento bibliografico esponenziale, preferibilmente alla fine della frase. La bibliografia dovrà essere presentata alla fine del testo, numerata progressivamente, nell’ordine in cui i riferimenti sono citati nel testo.

La bibliografia dovrà riportare: cognome ed iniziale del nome degli Autori (se gli Autori sono fino a sei si citano tutti, se sono di più, si riportano solo i primi tre seguiti da et al.); titolo dell'articolo in lingua originale; titolo della rivista secondo l'abbreviazione dell' Index Medicus; anno di pubblicazione; volume; prima -ultima pagina.

Esempi di corretta citazione bibliografica per:

1) Articoli da riviste:

Dunbar G.C., Perera M.H., Jenner F.A. Patterns of benzodiapine use in Great Britain as measured by a general population survey, Br. J.Psychiatry 1989, 155:836-841


2) Capitolo da un libro:

Rubey R.N., Lydial R.B.: Management of adverse effects of anxiolitics. In: Balon R. (ed.) Practical management of the side effects of psychotropic drugs. Marcel Dekker, New York, 1999; pp.145 - 168

3) Libri:

Balon R. (ed.): Practical management of the side effects of psychotropic drugs, Marcel Dekker, New York, 1999; pp.145 - 168

Gli articoli accettati per la pubblicazione, ma non ancora pubblicati, dovranno essere citati con la dicitura “in corso di stampa”. Comunicazioni individuali, osservazioni non pubblicate etc. dovranno essere solamente citate nel testo. Gli articoli citati da Internet dovranno essere accompagnati dalla URL specifica e dalla data nella quale il materiale è stato consultato.


Materiale Iconografico

Tabelle e figure dovranno essere essenziali e chiare. Esse non devono rappresentare una duplicazione di quanto già contenuto nel testo od in altre parti del manoscritto. Gli autori devono evitare tabelle e figure che contengano dati che possono essere forniti in maniera succinta nel testo.

All’interno del testo, le tabelle e le figure dovranno esse presentate in sequenza numerica nell’ordine in cui vengono citate (es. Tabella 2, Figura 1).

Separate dal testo e per ogni copia del lavoro, tabelle e figure dovranno essere presentate su pagine separate, con didascalie chiare, concise ed autosufficienti, senza riferimenti al testo.

Le tabelle o le figure precedentemente pubblicate dovranno riportare la citazione della fonte e dovranno essere accompagnate da un permesso scritto di pubblicazione da parte della Rivista che ne detiene il copyright.

La Redazione si riserva il diritto di modificare, omettere o pubblicare tutte le illustrazioni raggruppate al termine del lavoro.

Come per il testo, il materiale iconografico dovrà essere inviato su supporto magnetico DOS compatibile. Le tabelle dovranno essere inviate preferibilmente in formato Word per Windows. Le figure ed i grafici potranno essere inviate in uno dei seguenti formati: GIF JPEG o TIF. Il materiale iconografico, potrà essere inviato, separatamente dal testo, per posta elettronica, negli stessi formati sopra specificati, all’indirizzo boll.farm@unicri.it.

I lavori proposti per la pubblicazione vanno inviati a:

Redazione del Bollettino per le Farmacodipendenze e l’Alcoolismo
U.N.I.C.R.I.
Piazza San Marco, 50
00136 Roma, Italia

Tel. 06.6789907 - Fax 06.6781439
Indirizzo di posta elettronica: boll.farm@unicri.it.

The quarterly “Bollettino per le Farmacodipendenze e l’Alcoolismo”, is an official journal of the Italian Ministry of health. The bulletin’s mission is the dissemination of the most recent and scientifically rigorous information of international significance in the field of prevention, treatment and rehabilitation of drug dependence. The BFA aims to contribute to the advancement of knowledge in these fields and to enable policy makers, researchers and practitioners to be more effective. Founded in 1986, it has been published, since 1991, in collaboration with the United Nations interregional Crime and Justice Research Institute. The journal is also available at the web site address http://www.unicri.it/min.san.bollettino in the Italian and English languages.

The journal publishes original contributions, critical reviews, translations and summaries from international scientific literature, health policy papers and documents, international and national legislation, reports on conferences and meetings, and letters to the Editor.

Manuscripts are initially screened in-house for originality, relevance to the scope of the journal and scientific rigour. Manuscripts passing the initial screening are sent for peer review. After the peer review process is completed, a decision on publication is made jointly by the Scientific and Editorial Committee. Accepted papers are subject to editorial revision, including shortening of the text and omission of tables and figures if appropriate.

As a guideline, papers should be prepared in accordance with the fifth edition of the "Uniform Requirements for Manuscripts Submitted to Biomedical Journals" established by the Vancouver Group (International Committee of Medical Journal Editors, originally published in New England Journal of Medicine 1997; 336:309-315 (the complete document is available at http://www.icmje.org/index.html).

Submission of manuscripts implies commitment to publish in the journal and that the manuscripts represent original material, have not been published previously, are not being considered for publication elsewhere, and have been approved by each author. Authors of manuscripts bear sole responsibility for the articles published. The BFA holds literary rights to the articles printed. No portion of articles printed may be reproduced without written permission. Authors must obtain written permission to reproduce any material enjoying copyright protection. Permission should be attached to the manuscript

The BFA is published in Italian, with English abstracts and keywords. The web site (www.unicri.it/min.san.bollettino) contains an english version of the journal with full text articles. Manuscripts from foreign authors may be submitted in English.

The works are published free of charge and one copy of the journal where the article appears, will be supplied free of charge to each author. Offprints may be ordered and must be paid in advance. A pdf file can be downloaded from the journal web site (http://www.unicri.it/min.san.bollettino).

Authors will be notified of acceptance of the manuscripts within three months from the date of postmark of the article. The manuscripts and illustrations of the works will not be returned.

Contributions are published in the following sections:
Editorials. Authoritative reviews, comments and analysis on a topic related to the volume’s main theme. These should not exceed 800-1000 words (1 page: 25 lines x 80 characters).

Original contributions. Formal scientific presentations. These should not exceed 3000 words (10 pages) of text, and be accompanied by keywords, a structured abstract of 250 words, bibliographical references, tables and figures. The abstract should clearly state the main purposes of the study, the basic procedures and the most important conclusions drawn; The text should be divided into sections headed: Introduction, Methods, Results and Discussion. Reports of randomized trials must conform to CONSORT guidelines (available from http://www.consort-statement.org).

Critical Reviews. Evidence based review articles that focus on an important aspect of health policy within the scope of the journal or reviews of the international literature on specific themes related to drug abuse prevention and care. Not exceeding 3000 words (10 pages), including abstracts, keywords and bibliographical references.

Case Reports. These manuscripts should not exceed 1000-1200 words (3-4 pages), including references, tables and figures. Case reports should be prepared in a narrative style and comprise: a summary (150 words), a short introduction stating the reasons for reporting the case; the case report including history, investigations and treatment; a discussion referring to the relevant literature.

Health Policy and Practice. Views, hypotheses or discussion of an issue of health policy related to the journal’s scope. 3000 words including abstract, references and illustrations.

Brief Communications. This section presents data from preliminary studies with suggestive findings warranting more definitive investigation, worthwhile replication studies, studies of important topics, highlights on programmes and policy initiatives. Manuscripts should not exceed 1,500 words, including an abstract of no more than 150 words, references, and no more than one table or figure.

Legislation. This section publishes the international and national documents and instruments of law in the field of drug dependence and related issues.

Forum. Brief letters (maximum of 500 words, including references; no tables or figures) will be considered if they include the notation “for publication." Letters critical of an article published in the BFA must be received within 8 weeks of the article's publication.


SUBMISSION

Four copies of the manuscript and a computer disk containing the latest version of the manuscript should be submitted. Floppy disks should be 3.5", formatted for IBM PC-standard (0.7 or 1.44MByte). Word for Windows processing software should be preferably used. The disk should specify the file name and the word processing software. Manuscripts can also be submitted via email at boll.farm@unicri.it . All pages in manuscript must be numbered.

To ensure anonymity during the review process, two of the copies of the manuscript should not bear any indication of the names of the Authors or the institutional affiliation. On these copies, a separate cover page will indicate the author’s name, title, name of office, institutional affiliation and complete address, telephone, fax number and email address. All correspondence will be sent to this address, unless otherwise specified.

The guidelines for contributors can be also accessed via the web site (www.unicri.it/min.san.bollettino).


STYLE SPECIFICATIONS

The first page of the text must contain:

Title page


1) Title of the work in Italian and in English. The title must be concise, clear and informative. Subtitles should only be used when necessary to clarify the main theme.

2) The Authors' names and surnames written in full. Affiliation to different Institutions shall be indicated by progressive numerals.

3) Professional title of authors and the name of the Institute or Institutes where the work was carried out.

4) Full address (including telephone and fax numbers, e-mail address) that will appear on the text, for scientific correspondence.


Abstract

A structured abstract in Italian and English, not exceeding 250 words for original contributions and critical reviews and 150 words for case reports and brief communications. It should include the following information, under the headings indicated: Objective: the primary purpose of the article; Method: data sources, subjects, design, measurements, data analysis; Results: key findings; and Conclusions: implications, future directions, significance of the research.

For purposes of uniformity, the English version of the summary can be subject to editorial revision.


Keywords

The abstract should be followed by a minimun of 4 to a maximum of 8 keywords, in Italian and English. Authors may refer to the terms from the Medical Subjects Headings (MeSH) list of Index Medicus (US National Library of Medicine. (http://www.nlm.nih.gov/mesh/meshhome.html) .


Bibliographic References

Bibliographic references should include only those works cited in the text. Accuracy of citation is the author's responsibility. References should be prepared according to the “Vancouver” style: "Uniform Requirements for Manuscripts Submitted to Biomedical Journals" established by the Vancouver Group (International Committee of Medical Journal Editors, originally published in New England Journal of Medicine 1997; 336:309-315 (the complete document is available at http://www.icmje.org/index.html).

In the text, references should be identified by Arabic numerals in parentheses preferably at the end of a sentence, and be numbered and listed consecutively at the end of the manuscript in the order in which they are first cited in the text.

References should include: names and initials of all authors (unless more than 6, when only the first 3 are given, followed by et al.); the title of the paper; the journal title abbreviated as in Index Medicus; year of publication; volume number; first and last page numbers.

References to books should give the book title, place of publication, publisher and year; those of multiple authorship should also include the chapter title, first and last page numbers, and the names and initials of editors.

Examples:

1) Articles in Journals:

Dunbar G.C., Perera M.H., Jenner F.A. Patterns of benzodiapine use in Great Britain as measured by a general population survey, Br. J.Psychiatry 1989, 155:836-841


2) Book chapter:

Rubey R.N., Lydial R.B.: Management of adverse effects of anxiolitics. In: Balon R. (ed.) Practical management of the side effects of psychotropic drugs. Marcel Dekker, New York, 1999; pp.145 - 168

3) Books and monographs:

Balon R. (ed.): Practical management of the side effects of psychotropic drugs, Marcel Dekker, New York, 1999; pp.145 - 168


Papers accepted but not yet published should be included in the references followed by '(in press)'. Those in preparation, personal communications and unpublished observations should be referred to as such in the text only. Articles cited from the Internet should be accompanied by the URL and the date in which the material has been accessed.


Illustrations

Tables and figures should be essential and clear. They should not duplicate material contained elsewhere in the manuscript (in text, figures, or other tables). Authors are encouraged to avoid tables or figures containing data that could be given succinctly in text.

Within the text, tables and figures should be numbered consecutively, in the order in which they are mentioned (e.g. Table 2, Figure 1).

Tables and figures should be grouped in numerical sequence at the end of the text. They should be presented on separate pages with clear, concise and self-explanatory titles. Figures should represent data visually rather than numerically. Only the most widely recognized abbreviations may be used.

If tables and figures have been previously adapted from an earlier publication, the author must secure written permission from the holder of copyright for use in the Journal. The author should submit a copy of the permission release and credit lines if the manuscript is accepted for publication.

Tables and figures may be reduced, cropped, deleted or all grouped at the end of the text, at the discretion of the Editor.

Tables and figures should be provided on electronic support (floppy disk, CD-Rom). Word for Windows processing software should be preferably used for tables. GIF, JPEG or TIF formats should be used for figures.

Manuscripts should be submitted to:

Redazione del Bollettino per le Farmacodipendenze e l’Alcoolismo
U.N.I.C.R.I.
Piazza San Marco, 50
00186 Roma, Italia

Tel. 06.6789907 - Fax 06.6781439
Email address: boll.farm@unicri.it.