DEPRESSIONE, AUTOSTIMA ED USO DI SOSTANZE FRA GLI ADOLESCENTI

 

Shrier L. A., Harris S. K., Sternberg M. et al.: "Association of depression, self-esteem and substance use with sexual risk among adolescents", Preventive Medicine, 33: 179-189, 2001

 

La fascia adolescenziale è quella a rischio maggiore di acquisizione di MST (Malattie a Trasmissione Sessuale). Secondo il Sistema di Sorveglianza dei Comportamenti Sessuali giovanili a rischio, il 49,9% degli studenti delle scuole medie superiori hanno avuto contatti sessuali e molti di questi studenti durante l'ultimo rapporto sessuale non hanno usato il preservativo.

Da parte di una équipe della Havard è stata condotta una inchiesta fra gli studenti delle scuole medie superiori che avevano dichiarato di aver avuto almeno un rapporto sessuale nell'ultimo anno. A tutti sono stati somministrati test per la depressione e l'autostima ed i risultati sono stati incrociati con il dato di non aver usato il preservativo nell'ultimo rapporto sessuale. Si sono anche chiesti dati sul consumo di droghe. Naturalmente i dati grezzi sono stati corretti a seconda dell'etnia e dell'età al primo rapporto e la presenza di disturbi mentali.

Dopo tale correzione l'età precoce al primo rapporto sessuale, un livello basso di autostima e la presenza di sintomi depressivi erano associati con il non uso di protezione da parte dei ragazzi e con l'anamnesi di MTS in entrambi i sessi. Il non uso del condom nei ragazzi appare in relazione diretta con la gravità dei sintomi depressivi: quelli che presentano punteggi di depressione più elevati hanno avuto tre volte di più MTS rispetto ai coetanei con basso punteggio.

Attenzione però: l'adolescente depresso usa spesso l'alcol come auto-cura per cui l'alcolemia alta più spesso fa prevalere l'impulso sessuale sull'adozione di normali precauzioni. Vi sono anche ipotesi comportamentali derivanti proprio dall'influenza della depressione sulle risposte cognitive: ad esempio può esservi un senso di impotenza nei confronti della possibilità di evitare le MTS. Nel caso della prevalenza di MTS associata con depressione spicca il gruppo delle ragazze; è probabile che in queste situazioni di scarsa auto-stima sia più difficile negoziare con il partner maschile l'uso del preservativo.