BOLLETTINO PER LE FARMACODIPENDENZE E L'ALCOOLISMO

Rassegne Bibliografiche & Recensioni

LA GUERRA DELLE DROGHE NEI MASS MEDIA E LA PUBBLICITA'. Proctor D., Babor Th.: Drug wars in the post-Guntenberg galaxy: mass media as the next battleground, Addiction, 96: 377-381, 2001

 

Nel 1997 il Congresso USA ha stanziato 1 bilione di dollari a favore dell'Ufficio Nazionale della Casa Bianca per le politiche di controllo della droga (ONDCP) come campagne nazionali di prevenzione rivolte ai giovani. Con questi fondi vengono finanziati spot anti-droga, mentre si propongono spot gratuiti di interesse pubblico per controbilanciare spot ed altri programmi di promotion, ad  esempio, degli alcolici.

C'è il problema della censura sui messaggi e del giudizio sulla espressività artistica rispetto alle finalità di incentivazione dei consumi di alcol e di farmaci. Ancor più complesso è l'aspetto di promotion indiretta di tabacco ed alcol attraverso film di grande diffusione. Si citano pagamenti in nero a Paul Newman e Sean Connery per la pubblicità indiretta a marche di sigarette (fino ad 1 milione di dollari, gioielli, etc.).

Sul piano generale l'industria afferma che i messaggi proibizionistici non hanno efficacia mentre quelli di un consumo controllato possono determinare effetti più diretti. E' necessario impiegare sistemi di marketing per valutare l'effetto degli spot e dei messaggi più articolati

Quello che è necessario ottenere è che nei mass media sia proibita la pubblicità indiretta in quanto i mass media debbono diventare una sorta di "zona franca" che deve valere, sia per la pubblicità subliminare dell'industria, per quella indiretta, ma anche per i noiosi messaggi governativi la cui efficacia, ammesso che non siano controproducenti, è tutta da discutere.

Finora le ricerche hanno dimostrato solo l'effetto, anche dirompente, che può avere una pubblicità indiretta, specie se un attore che è famoso indulge in consumi a rischio che vengono presentati come indispensabili per l'effetto scenico, ma che sono quanto mai pericolosi.  

added 31 july